PRODOTTI
IMPIANTI ENOLOGICI

LINEE DI SELEZIONE UVA

LINEA DI SELEZIONE UVA COMPLETA

La linea di selezione uva è composta dalla diraspatrice MADRINA 50 o 100, dal tavolo di selezione vibrante del diraspato, dal gruppo rulli in gomma motorizzato e regolabile per una pigiatura appropriata ad ogni tipo di uva e dalla pompa PR250 di trasferimento del pigiato.
Per l'alimentazione dell'uva alla diraspatrice è possibile abbinare un nastro di cernita ed un elevatore a nastro.
La linea di selezione uva permette di lavorare sempre l'uva migliore e di scartare acini non idonei per ottenere il massimo della qualità.

TAVOLO SELEZIONE A NASTRO

Il tavolo di selezione a nastro TSN viene usato per rimuovere manualmente acini e grappoli rovinati o acerbi, foglie ed eventuali corpi estranei. Il tavolo di selezione a nastro TSN è munito di variatore di giri e di piedini regolabili a seconda dell’altezza richiesta. Il nastro è in PVC, dotato di certificazione alimentare. I canali di separazione facilitano la selezione; i grappoli e gli acini selezionati scorrono centralmente, mentre le parti scartate vengono indirizzate all’esterno.

NASTRO ELEVATORE 

Il nastro elevatore EN è usato per trasportare uva, diraspato e vinaccia. E’ dotato di 4 ruote di cui 2 girevoli e può essere costruito con varie lunghezze. E’ munito di pistone idraulico con pompa manuale per la regolazione dell’altezza. Il nastro è in PVC dotato di certificazione alimentare e monta di serie il variatore di giri meccanico.

MADRINA 100

Le Diraspa-pigiatrice Madrina sono predisposte per la lavorazione con linee di selezione uva in quanto dotate di un sistema per la regolazione dell’altezza di scarico delle uve.

Sono dotate di variatore di giri battitore, variatore meccanico di giri cestello e variatore meccanico sulla coclea di alimentazione uva.

La tramoggia è drenante e il cestello e’ disponibile in acciaio inox oppure in moplen, il battitore è regolabile ed i rulli sono motorizzati e incernierati al telaio per poterli facilmente eliminare se non si deve pigiare e per una perfetta e semplice pulizia.

La vaschetta raccogli mosto e’ dotata di ruote e coclea per espellere il mosto sino ad una pompa idonea.

TAVOLO DI SELEZIONE VIBRANTE

Il tavolo di selezione vibrante TSV viene usato per selezionare uva vendemmiata manualmente o meccanicamente per rimuovere tutte le parti indesiderate. I motovibratori permettono l'avanzamento dell'uva tramite la vibrazione del piano di lavoro. Nella parte iniziale il tavolo è munito di una griglia di sgrondo per il liquido con serbatoio di accumulo dotato di attacco a richiesta. Lateralmente è dotato di sponde rimuovibili che permettono la separazione del prodotto selezionato da quello di scarto. E' dotato di variatore elettronico per regolare la velocità di movimento del prodotto, di 4 ruote girevoli e di 4 piedini regolabili per impostare l'altezza desiderata.

GRUPPO RULLI MOTORIZZATO

Il gruppo di rulli motorizzato di pigiatura riceve l’uva selezionata e diraspata tramite una tramoggia di carico con dimensioni variabili. Il corpo macchina è costituito dal gruppo rulli in gomma di pigiatura regolabili nella distanza per pigiare correttamente le varie dimensioni di acini e dotato di motovariatore per regolarne la velocità di pigiatura. Inoltre è studiato per poter scaricare il pigiato in una pompa con tramoggia e l’altezza del telaio può essere fatta su misura.

PR250 per UVE e VINACCE

Le pompe PR 250 sono costruite in acciaio inox AISI 304 e sono adatte al trasferimento di uve e vinacce. Il prodotto viene immesso nella coclea della tramoggia all•interno del corpo pompa, dove viene spinto all•esterno dal rotore ellittico tramite tubazioni di 100 mm per uve e vinacce (60 o 80 per uve diraspate). Le pompe possono essere corredate da un polmone di compensazione e da un motovariatore di giri. Sono ideali da abbinare alla diraspa-pigiatrice Precisa di nostra produzione.

POMPA PERISTALTICA

La pompa peristaltica è adatta a lavorare con vino, uva intera, pigiata, diraspata e vinacce. Il principio di funzionamento di questa pompa si basa sulla pressione di rulli rotanti che, schiacciando in modo progressivo un tubo di gomma, provocano la spinta del prodotto verso l’uscita. L’alternanza tra compressione e rilassamento del tubo genera un richiamo continuo del prodotto e di conseguenza una mandata costante. I vantaggi dati da questa pompa sono quelli di poter operare evitando ossidazioni, sbattimenti, emulsioni, schiacciamento di acini o vinaccioli ed il contatto tra prodotto ed elemento pompante. Il sistema SCV, Sistema Vuoto Continuo, consiste nell’applicazione di una pompa vuoto elettrica e di un vacuostato che favoriscono l’apertura totale del tubo all’interno della cassa a tenuta semiermetica. Il risultato è di maggiori prestazioni nel travaso con minor schiacciamento del prodotto.